Blister – pillole di insipienza

Pillole di insipienza per riuscire a sfangare la vita al meglio

Ninna Nanna

Posted by Panzallaria on February 15, 2006

Non so se avete letto “Ninna Nanna” di Palahniuk; è la storia di un giornalista che scopre che alcuni bambini sono morti perché gli è stato recitato un “canto della dolce morte” di tradizione tribale; questo tizio – che ha letto la ninna nanna incriminata – va a caccia delle copie del libro in giro per l’America per distruggerle.

Nel frattempo però, recita il canto, che ha ormai imparato a memoria, a tutti quelli che lo fanno incavolare, compiendo involontarie (o quasi) stragi tra passanti, predicatori radiofonici, caporedattori e rompiscatole vari.

Ammetto di aver desiderato, in questo periodo in cui Marte è dissonante al mio segno – lo Scorpione – di avere tra le mani almeno una volta, una volta soltanto, il libercolo incriminato. Un modo veloce e pulito per migliorare la propria vita…

One Response to “Ninna Nanna”

  1. Kitiara said

    Fa tanto “The Ring”, o sbaglio?

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

 
%d bloggers like this: